Natale a San Severo, Miglio non cancella le luminarie: "Lo facciamo per i bambini. Saranno sobrie, giuste per il momento che viviamo"

L'annuncio del primo cittadino: "Sono gli occhi di una città che, seppur sofferente, non vuole rinunciare a vivere, ad amare e a entusiasmarsi"

"Saranno sobrie, non esagerate, giuste per il momento che viviamo". Il sindaco Francesco Miglio parla delle luminarie natalizie, annunciando l'intenzione di installarle anche quest'anno, seppur senza l'esuberanza degli anni scorsi. 

Il motivo lo spiega lo stesso sindaco di San Severo su Facebook: "Ieri sera ho visto foto di miei concittadini in casa a fare l'albero di Natale. Ho visto degli alberi molto belli, ma quest'anno non sarà come gli altri anni. E ho riflettuto sulle luminarie. Non sono d'accordo sul non farle totalmente. Gli occhi strabiliati di un bambino dinanzi alle luci del Natale sono uno spettacolo che non possiamo perdere. Sono gli occhi di una città che, seppur sofferente non vuole rinunciare a vivere, ad amare e a entusiasmarli". 

Ma il primo cittadino non dimentica le persone più in difficoltà: "A loro va dato tutto il supporto, non dobbiamo lasciarli soli, li dobbiamo aiutare e l'Amministrazione farà il massimo per sostenerli. Non dimenticate che il popolo sanseverese è una gran bella squadra e vincerà. Anche questa volta". 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Neve fino a quote basse e temperature in calo: oggi tempo incerto, domani sole e giovedì sera la coltre bianca

Torna su
FoggiaToday è in caricamento