rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Nasce a Candela la Banca del sapere e del sapore, un centro di cultura e condivisione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

A Candela, in provincia di Foggia, prende vita un nuovo progetto: "Saperi e Sapori" che prevede la creazione di una vera e propria Banca, un centro di cultura e condivisione, sulla base dello scambio alla pari tra cittadini. Il Progetto è promosso dall'associazione L'isola che c'è Onlus con sede legale a Roma e sede operativa a Candela. Gli scambi avverranno sotto forma di workshop, lezioni informali e laboratori aperti alla cittadinanza e tratteranno di tradizioni e conoscenze che appartengono oramai prevalentemente a specifiche categorie della popolazione (es. gli anziani per la pasta fatta in casa). Lo scambio sarà reciproco: gli anziani e gli adulti del paese tramanderanno le tradizioni (artigianali, culinarie) ai giovani e i giovani potranno offrire le proprie competenze informatiche agli adulti e agli anziani. I laboratori previsti sono: - Laboratorio di presepi pasquali di carta con l’Ass. Italiana Amici del Presepe - Mani in pasta laboratorio della cucina della tradizione - Uncinetto che passione, laboratorio di uncinetto - Laboratorio di artigianato - Workshop di storia e tradizioni locali - Laboratori e assistenza informatica. La partecipazione è gratuita. Per INFO contattare il n. 328206245 o scrivere a sedepuglia@isolache.it Il progetto è finanziato nell’ambito del 14esimo Concorso Lavoro e Pastorale Idee in movimento da Azione Cattolica Italiana, Ufficio Nazionale per i problemi sociali e del lavoro e di Caritas Italia e promosso dal Movimento Lavoratori di Azione Cattolica con il patrocinio non oneroso del Comune di Candela, Pro Loco Candela, Parrocchia Purificazione della BVM Candela, Associazione Italiana Amici del Presepe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce a Candela la Banca del sapere e del sapore, un centro di cultura e condivisione

FoggiaToday è in caricamento