Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foggia in orbita con il Nasa Space Apps Challenge, l'augurio di Parmitano: "Un giorno potrebbe diventare la vostra professione"

Partita questa mattina la grande sfida globale che impegna anche i 'cervelloni' della Capitanata. In palio per l'edizione locale due premi da 500 euro. Causa Covid, l'evento che doveva essere ospitato in Fiera sarà solo virtuale

 

"La Nasa, insieme ai suoi partner, vi offre un'esperienza davvero unica di collaborazione a livello globale: coglietela, pensando che un giorno questa potrebbe anche diventare la vostra professione". È l'incoraggiamento dell'astronauta italiano dell'Agenzia Spaziale Europea Luca Parmitano ai partecipanti dell'hackathon Nasa International Space Apps Challenge che per la prima volta dalla sua fondazione sbarca a Foggia. "È anche una competizione e so che alcuni team dell'edizione italiana degli anni precedenti si sono classificati ai primi posti a livello globale. Sono sicuro che anche quest'anno vi distinguerete - ha detto nel suo videomessaggio di in bocca al lupo l'astronauta - Divertitevi con la scienza, la tecnologia, con l'esplorazione, perché le sfide del futuro cominciano anche da qui".

La gara di idee organizzata dall'agenzia spaziale americana consiste nel trovare in team soluzioni - tramite un'applicazione, un algoritmo, ma anche un video, una scultura o una ricerca - a problemi spaziali e terrestri utilizzando i dati della Nasa. Si svolge in simultanea in tutto il mondo oggi e domani 4 ottobre. L'edizione foggiana è curata dal giornalista e divulgatore scientifico Antonio Piazzolla. A causa del Covid l'evento è solamente virtuale, altrimenti sarebbe stato ospitato nel quartiere fieristico.

La United States Mission in Italy offrirà due premi da 500 euro l’uno ai due vincitori locali dell’edizione di Foggia del Nasa Space Apps Challenge.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento