Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Foggia è la provincia con più morti e contagi (in percentuale): "Qui il virus è entrato prima"

L'epidemiologo Pier Luigi Lopalco spiega perché si registri un numero così alto di casi in Capitanata

 

"Foggia è stata la provincia in cui il virus è entrato per primo. E così come in Italia vediamo più casi nelle regioni dove l'epidemia è iniziata prima, anche nel nostro piccolo, di una singola regione, vediamo più casi laddove il virus è entrato più precocemente".

Lo ha detto l'epidemiologo Pier Luigi Lopalco, a capo della task force della Regione Puglia per l'emergenza Coronavirus, nel corso della videoconferenza stampa sulla seconda fase del Piano Ospedaliero Coronavirus della Regione Puglia con il Governatore Michele Emiliano e il direttore del dipartimento Politiche per la Salute Vito Montanaro.

Il responsabile del coordinamento emergenze epidemiologiche conferma che ci sia una spiegazione scientifica all'elevato numero dei contagiati e deceduti i provincia di Foggia. In provincia di Foggia si registrano 49 decessi su un totale in Puglia di 110, il 44,5%.

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento