Venerdì, 12 Luglio 2024
Attualità Cerignola

Pasta, acqua, guanti da lavoro e tute: al ghetto 'Tre Titoli' kit umanitari per oltre 100 braccianti

Croce Rossa, Sportello Immigrazione e Assessorato ai Servizi sociali insieme al ghetto di Tre Titoli. Prima distribuzione lo scorso 5 settembre, si torna tra i braccianti il 12. Colopi: "Continueremo tutto l'anno"

Lo scorso 5 settembre la Croce Rossa Italiana - sezione di Cerignola ha effettuato la  prima distribuzione di Kit umanitari presso l’insediamento informale di Tre Titoli per sostenere i braccianti stranieri lì presenti. La distribuzione è stata possibile grazie alla Croce Rossa Italiana di Cerignola , al supporto organizzativo dello Sportello Immigrazione “ Stefano Fumarulo”,al la Consulta delle politiche migratorie e all’Assessorato ai servizi sociali del Comune di Cerignola.

Hanno partecipato all’iniziativa diverse organizzazioni componenti della consulta e precisamente : la cooperativa sociale Un sorriso per tutti, l’associazioni volontari Emmanuel, la Caritas Diocesana, la fondazione Migrantesl’Associazione Servi Inutili.

Sono stati distribuiti 116 kit di cui 96 per uomini e 20 per donne. Ogni kit contiene rasoi ( per gli uomini mentre per le donne assorbenti e copertine di lana) pasta, passata di pomodori, disinfettante amuchina, piatti usa e getta, bottiglie di acqua, rotoli di carta igienica, sapone per le mani, salviettine imbevute, biancheria intima, guanti da lavoro e  tute ginniche.

Una seconda distribuzione è prevista per mercoledì 12 settembre sempre presso l’insediamento informale di Tre titoli. "Stiamo lavorando con la Croce Rossa di Cerignola - spiega Marcello Colopi, presidente della Consulta- affinché questa assistenza di prossimità divenga strutturale e continuativa nel corso di tutto l’anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasta, acqua, guanti da lavoro e tute: al ghetto 'Tre Titoli' kit umanitari per oltre 100 braccianti
FoggiaToday è in caricamento