Salvini prende casa sul Gargano: la sta arredando per l'estate, "è innamorato" di Bosco Isola a Marina di Lesina

Ci sta pensando il suo amico fraterno, l’imprenditore Massimo Casanova, che a Bosco Isola ha una tenuta di 600 ettari. L’abitazione pugliese del Ministro dell’Interno la si starebbe ricavando all’interno della tenuta

Il leader della Lega Nord Matteo Salvini durante una vacanza in Puglia in una foto pubblicata sul suo profilo Instagram, 29 aprile 2018

Un tombolo di terra chiamato Bosco Isola separa le acque del lago dal mare. Sulle sue dune prospera una folta e profumata macchia mediterranea con piante di lentisco, corbezzolo, mirto, rosmarino e cisto. Siamo a Marina di Lesina, ai piedi del Gargano. Ed è in questo istmo che il vicepremier Matteo Salvini si riposa dalle fatiche di una quotidianità divisa tra Viminale e tappe elettorali serrate. Ed è proprio qui, in questa striscia di terra che si sviluppa per oltre 20 km, da Punta Pietre Nere fino a Torri Mileto, che sta arredando la sua abitazione pugliese.

Ci sta pensando il suo amico fraterno, l’imprenditore Massimo Casanova, che a Bosco Isola ha una tenuta di 600 ettari. Salvini è stato nuovamente suo ospite lo scorso weekend, alla vigilia degli appuntamenti elettorali abruzzesi: poche persone scelte (per quanto si faccia a gara ad esserci), pesce crudo a volontà, una partita a carte e tanto silenzio.

La laguna si presta a lunghi momenti di relax. Sempre che, appunto, il vicepremier non sia costretto ad incontri. “Avrei dovuto esserci anche io lo scorso weekend ma avevo almeno trenta persone che volevamo seguirmi e per non scontentare nessuno, ho preferito declinare. Quando Matteo è lì il lavoro lo mette in secondo piano, non può incontrare tutto il territorio” fa sapere un frequentare della tenuta Casanova.

L’abitazione pugliese del Ministro dell’Interno la si starebbe ricavando all’interno della tenuta, un appartamentino rustico a cui starebbe pensando lo stesso Casanova: lavori, arredi, rifiniture. I lavori sono in corso e dovrebbero essere conclusi per l’inizio della bella stagione. La lingua di terra si presta a lunghe passeggiate, battute di pesca e di caccia, "sport" di cui il vicepremier sarebbe estimatore e a cui si prestano quei luoghi, ricchi di flora e di fauna. "Il tempo si passa così, nel più totale relax - dice sempre il nostro frequentatore-. A lui piace molto, è innamorato di questo posto". Tanto da decidere di farci una dimora propria, a quanto pare.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento