rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità Monte Sant'Angelo

Olena sposa il suo Giuseppe, Monte Sant'Angelo accoglie i familiari in fuga dalla guerra: "C'è bisogno di amore"

A celebrare le nozze, è stato il sindaco Pierpaolo D’Arienzo: "L sua famiglia è scappata ai confini con la Polonia. Domani arriverà sua figlia, Vittoria, con il figlio. A breve arriveranno altre 6 parenti. E noi li accoglieremo con gioia”

Oggi, a Monte Sant’Angelo, il ‘sì’ tra Olena, ucraina ma da 21 anni sul Gargano, e il suo Giuseppe. A celebrare le nozze, è stato il sindaco Pierpaolo D’Arienzo: “Si dice che l’amore vinca su tutto, anche sulla guerra. Olena è originaria di Sumy, vicino Kiev. Tutta la sua famiglia è scappata ai confini con la Polonia. Domani arriva sua figlia, Vittoria, con suo figlio. A breve arriveranno altre 6 persone della sua famiglia. E noi li accoglieremo con gioia”, spiega il sindaco.

“Oggi, celebrando il suo matrimonio con Giuseppe, ho pensato al potere dell’amore. Ho pensato a quanto bisogno di pace e amore abbiamo in questo momento e, guardando gli occhi di Olena pieni di speranza per il suo popolo, ho sperato insieme a lei.  Oggi, nonostante tutto, è stata una giornata di gioia per Olena, una giornata che non dimenticherà. Vi preghiamo, fermatevi: fermate questa guerra. L’unica cosa di cui abbiamo bisogno è l’amore. E oggi avevamo tutti bisogno di questo momento di amore”, conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olena sposa il suo Giuseppe, Monte Sant'Angelo accoglie i familiari in fuga dalla guerra: "C'è bisogno di amore"

FoggiaToday è in caricamento