In parrocchia ai tempi del Coronavirus: donne di buona volontà armate di macchine da cucire realizzano mascherine per chi ne ha bisogno

Presso la parrocchia San Giuseppe sono state realizzate e donate centinaia di mascherine

Le mascherine della parrocchia

Chi l'avrebbe mai detto che una piccola parrocchia di periferia sarebbe stata trasformata in un piccolo laboratorio di mascherine? 

In quella di Borgo Cervaro da alcuni giorni un gruppetto di donne ne stanno realizzando qualche centinaia. Molto sono gia state distribuite gratuitamente ai cittadini e soprattutto a chi ne ha bisogno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La produzione continua. Alle macchine da cucire ci sono tre donne, che preferiscono l'anonimato. "Ci rendiamo utili anche noi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento