menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Faro nella spirale d'odio del web. La deputata scrive alle ragazze: "Siate forti, siete belle anche con qualche chilo in più"

"I commenti specialmente da parte delle donne sono tristi". Vittima del body shaming, l'onorevole di San Nicandro Garganico sceglie di pubblicare alcune offese ricevute sui social e si rivolge alle giovani

"Chiattona", "bufala": la deputata di San Nicandro Garganico Marialuisa Faro (M5S) è finita nella spirale d'odio del web, vittima di leoni da tastiera, haters e del cosiddetto body shaming, una forma di bullismo che si accanisce sull'aspetto fisico. Dal 27 giugno, quando sono comparsi i primi articoli relativi ad un suo intervento in Commissione, è diventata un bersaglio. Il giorno prima aveva chiesto di assicurare il servizio di ristorazione nelle giornate festive nelle quali erano previsti i lavori. Dopo giorni di attacchi virulenti ha scelto di pubblicare le offese al suo indirizzo (con tanto di nomi e cognomi) e scrivere un accorato messaggio sui social, a beneficio soprattutto delle giovani che potrebbero subire lo stesso trattamento.

"Ci ho pensato parecchio prima di fare questo post e di pubblicare 'alcuni' dei commenti ricevuti a causa di un articolo che di politico aveva ben poco. Non lo faccio per me, ma lo faccio perché potrebbe capitare ad altri, magari ad una ragazza che non ha la mia stessa forza. È vero sono un personaggio pubblico ma non mi sono mai permessa di offendere per l’aspetto fisico qualcuno e speravo che non accadesse mai a me, ma invece accade - scrive la deputata Cinquestelle - Accade semplicemente anche se qualcuno vuole condividere per farsi una risata o perché non avendo altro da dire sul tuo lavoro coglie l’occasione per denigrarti. Posso garantirvi che i commenti specialmente da parte delle donne sono tristi, qualificano il tipo di persona che si è. Voglio lasciare un messaggio a tutte le ragazze: siate forti perché siete sempre belle anche con qualche chilo in più, lo dimostra il fatto che non siete sole - conclude - W le donne e W i chiletti in più!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento