menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanna e Aka

Giovanna e Aka

Da Lucera alla Corrida, standing ovation per i dilettanti allo sbaraglio Giovanna e Aka. Carlo Conti: "Che voce!"

La loro "Alleluja" incanta il pubblico. La coppia di commercianti lucerini, marito e moglie, sfiora la vittoria: l'applausometro decreta il terzo posto

Nella prima puntata del 2020 della Corrida, il varietà di Rai Uno alla sua terza edizione, una coppia di dilettanti allo sbaraglio arrivata da Lucera ha incantato il pubblico.

Akachukwu Chisom Onubogu, 31 anni, e Giovanna Canto, 21 anni, marito e moglie, sposati da quasi due anni ed entrambi commercianti, sono arrivati in finale e hanno sfiorato la vittoria con una intensa ed emozionante interpretazione di Alleluja. Prendono "applausi assai abbondanti" dalla rumorosa platea. Standing ovation negli studi televisivi "Fabrizio Frizzi" di Roma.

"Un trionfo", esclama il presentatore Carlo Conti al termine della loro performance, e aggiunge: "Giovanna, che voce". Nomen omen. Esibirsi sul prestigioso palco della rete ammiraglia era sempre stato il suo sogno. "Fai vedere a tutti quanto vali", le aveva detto la mamma di Giovanna nel videomessaggio dell'in bocca al lupo, andato in onda assieme agli auguri dei genitori di Aka, della Nigeria: "Spero che voi vinciate", aveva detto il papà. È stato l'applausometro a decretare il terzo posto, come prevede il primo talent della televisione italiana che quest'anno festeggia 53 anni da quando Corrado lo inventò alla radio.  

VIDEO | Guarda l'esibizione di Giovanna e Aka

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento