rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Attualità Lesina

Mucche incustodite a spasso nel centro abitato di Marina di Lesina: catturate dopo un'operazione durata sette ore

Per ore, polizia locale, carabinieri, veterinari dell'Asl e una ditta specializzata sono stati impegnati nelle operazioni di recupero di sei bovini, concluse nel primo pomeriggio senza conseguenze per gli animali

Ci sono volute diverse ore e una quindicina di persone per catturare sei bovini vaganti nei pressi del canale Acquarotta di Marina di Lesina. Le mucche, di proprietà, giravano incustodite nel centro abitato da diverso tempo e si erano avvicinate alle abitazioni, generando preoccupazione tra i villeggianti.

Sono intervenuti la polizia locale di Lesina, i servizi veterinari Asl Area A e Area C, i carabinieri della stazione di Lesina e una ditta incaricata. La mandria sequestrata è stata guidata in un camion, senza ricorrere all’uso di anestetici.

Decisivo, dopo diversi tentativi, l'intervento degli operatori specializzati che hanno condotto il bestiame dal terreno adiacente ai palazzi in cui pascolava fino al mezzo. Ora gli animali saranno custoditi in stalle autorizzate.

L’operazione di recupero è partita alle 7.30, quando sul posto è arrivata la polizia locale per mettere in sicurezza l’area, e si è conclusa poco dopo le 15, senza conseguenze per gli animali.

bovini mdl-2bovini mdl2-3bovini mdl3-2IMG_2660-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mucche incustodite a spasso nel centro abitato di Marina di Lesina: catturate dopo un'operazione durata sette ore

FoggiaToday è in caricamento