Giovedì, 17 Giugno 2021
Attualità

A Serracapriola il 'Dopo di noi' intitolato a un ospite vittima del Covid: "Ricorderemo sempre il suo sorriso"

La Casa di Riposo Maria Immacolata di Chieuti, invece, verrà intitolata ad Anna Maria Zirillo, per anni medico curante degli anziani. Lo ha deliberato il Consiglio di Amministrazione dell'Asp Castriota e Corroppoli che gestisce entrambe le strutture

Il Dopo di noi di Serracapriola verrà intitolato alla memoria di Franco Fania, un ospite della struttura deceduto a causa del Covid 19.

Lo annuncia l'azienda pubblica di servizi alla persona 'Castriota e Corroppoli' che si occupa della comunità socio riabilitativa.

“Siamo davvero felici che la struttura venga intitolata a Franco Fania - affermano il presidente Tommaso Pasqua e il Consiglio di Amministrazione - In questi anni abbiamo potuto apprezzare che Franco era nella sua fragilità una persona felice, che amava stare con gli altri ospiti, sempre con sorriso e tenerezza. Amava ed era amato, tantissimo. Ricorderemo sempre nel nostro cuore il suo sorriso e dal 29 maggio 2021 lo ricorderà l’intera città di Serracapriola”.

In quella data, alle 19, è prevista la cerimonia di intitolazione, nel pieno rispetto delle misure anti Covid19. Il Dopo di noi diventerà Rsa Franco Fania.

La Casa di Riposo Maria Immacolata di Chieuti, gestita sempre dell'Asp Castriota e Corroppoli, invece, verrà intitolata ad Anna Maria Zirillo, per anni medico curante di tanti ospiti della struttura che ha assistito amorevolmente e deceduta prematuramente. La dottoressa Zirillo ha rivestito la carica di vice sindaco con delega ai servizi sociali del Comune di Chieuti e ha avuto un ruolo fondamentale per la realizzazione della Casa di Riposo.

È stata anche componente del Consiglio di amministrazione dell’Ente, prima della trasformazione in Asp: “Anna è stata per tutti noi medico, confidente, amica, consigliera - affermano presidente e Cda - che con la sua professionalità e competenza e soprattutto col suo sorriso è stata sempre vicina a tutti. Non la dimenticheremo mai”.

La Casa di Riposo Maria Immacolata di Chieuti diventerà Casa di Riposo Anna Maria Zirillo il 5 giugno, alle 17.

"Con questa decisione all'unanimità, l’intero consiglio di amministrazione della struttura, ha voluto condividere l’affetto e la considerazione e inteso dare un segno tangibile di quella che è la volontà di tutti, e di tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscere Anna e Franco".

Alle cerimonie, durante le quali verranno apposte le targhe in ricordo, parteciperanno il Cda della Asp, i familiari di Anna Maria Zirillo e Franco Fania, i sindaci di Chieuti, Serracapriola e Poggio Imperiale e i parroci di Chieuti e Serracapriola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Serracapriola il 'Dopo di noi' intitolato a un ospite vittima del Covid: "Ricorderemo sempre il suo sorriso"

FoggiaToday è in caricamento