Finalmente i lavori di via Trinitapoli: al via il rifacimento del manto stradale e la messa in sicurezza dell'arteria

Sono iniziati i lavori del tratto di strada di pertinenza comunale di via Trinitapoli, divenuta ormai impercorribile.

I lavori in corso su via trinitapoli

Anche se con un leggerissimo ritardo rispetto alla tabella di marcia, i lavori di rifacimento del manto stradale di via Trinitapoli sono cominciati martedì scorso. Un intervento atteso da tempo dalle decine e decine di automobilisti che ogni giorno raggiungono la zona Asi per lavoro; ma anche dai commercianti e dagli abitanti della zona.

Durante i quindici giorni, durata del cantiere, la strada sarà interdetta alla maggior parte del traffico. Solo abitanti e commercianti vi potranno accedere. Il resto verrà deviato su via del Mare e riportato su via Trinitapoli come la segnaletica provvisoria indica.

Come spiega il consigliere comunale Francesco Morese, con delega ai Lavori pubblici, il costo dei lavori pari a 210mila euro non graverà direttamente sulle casse comunali perché l’amministrazione è riuscita ad intercettare dei fondi ministeriali: nello specifico si tratta di soldi che il capo agli affari interni del ministero dell’Interno ha destinato ai comuni per investimenti per opere pubbliche in materia di efficientamento  energetico e sviluppo territoriale.

Oltre al rifacimento del manto stradale, la spesa comprende anche il potenziamento dell’illuminazione, la ricollocazione a livello strada di tutti i tombini, la cartellonistica e spese generali quali iva, direzione dei lavori, coordinamento della sicurezza, misura e contabilità, collaudo, spese di pubblicità e commissioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La messa in sicurezza prevede anche l'installazione di sistemi di rallentamento visivi, di rilevatori della velocità e della messa in sicurezza delle alberature adiacenti alla strada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus più sfuggente, in Puglia "il tracciamento salta" ma il sistema sanitario regge: non si escludono singoli lockdown

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Covid, verso il nuovo Dpcm: coprifuoco tra le 22 e 23. Rischiano la chiusura parrucchieri, estetisti, cinema e teatro

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • In serata il nuovo Dpcm Conte: stretta sulla movida e ipotesi coprifuoco. A rischio sport dilettantisti, cinema e teatro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento