rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022

Al via i lavori per la nuova residenza universitaria: "22 posti letto e tanti servizi. Restate a studiare in Puglia"

Il nuovo plesso completerà la residenza 'Francesco Marcone' di Foggia. Gavino Nuzzo, direttore generale Adisu Puglia: "Struttura realizzata con materiali innovativi e tecniche americane. Non andare a studiare fuori dalla Puglia. Qui c'è un'ottima qualità dell'offerta formativa"

Al via, questa mattina, i lavori per la realizzazione di un nuovo fabbricato che andrà a completare il complesso della residenza universitaria ‘Francesco Marcone’ di Foggia, con ingresso in via Gugliemi.

Centottanta giorni da cronoprogramma per abbattere e ricostruire un plesso in disuso del complesso che si affaccia su viale Di Vittorio, realizzato agli inizi degli anni ‘50: la nuova palazzina, destinata a futura residenza universitaria, sarà dotata di 22 posti letto e spazi comuni; sarà costituita da un piano seminterrato con sale studio e palestra, un piano rialzato, da destinare in parte ad attività collettive della comunità studentesca (sala convegni e uffici) e 14 posti letto  un primo piano con altri 8 posti letto. L’auditorium avrà una capienza di cento di posti e sarà dotato di moderne attrezzature multimediali. 

"Parte un progetto importantissimo per la città", spiega a FoggiaToday Gavino Nuzzo, direttore generale Adisu Puglia. "Questa struttura - assicura - verrà realizzata con materiali innovativi e tecniche americane. Ci auguriamo che in 150 giorni (un mese prima rispetto al cronoprogramma, ndr) riusciremo a consegnare questa struttura ai nostri studenti perchè il nostro obiettivo è quello di dire loro di non andare a studiare fuori dalla Puglia. Avete un'ottima qualità dell'offerta formativa" | IL VIDEO

Video popolari

Al via i lavori per la nuova residenza universitaria: "22 posti letto e tanti servizi. Restate a studiare in Puglia"

FoggiaToday è in caricamento