Attualità Apricena

La svolta di Apricena sul randagismo, tante adozioni e un nuovo canile rifugio: "Così abbiamo invertito la rotta"

"Siamo orgogliosi di questo risultato, con il nuovo canile rifugio realizzato grazie ai fondi comunali risparmiati durante la gestione dell'ultimo anno, rendiamo il nostro Comune completamente autonomo"

Il sindaco di Apricena Antonio Potenza e l'assessore Bianca Matera annunciano l'inaugurazione del nuovo canile rifugio comunale prevista per il 21 dicembre in località Pompilio. "Siamo orgogliosi di questo risultato, con il nuovo canile rifugio realizzato grazie ai fondi comunali risparmiati durante la gestione dell'ultimo anno, rendiamo il nostro Comune completamente autonomo. Con i canili rifugio e sanitario di proprietà pubblica, in un unico polo integrato di benessere animale, chiudiamo il cerchio. Abbiamo ereditato una situazione disastrosa, fatta di business sul randagismo e illegalità, che gravava pesantemente sulle casse comunali. I cani aumentavano e i costi pure. Le gare andavano "stranamente" deserte ed il Comune era costretto (per ragioni igienico-sanitario e di sicurezza pubblica) a fare ordinanze con ulteriori aggravi di costi: poche adozioni, l’impossibilità di accesso dei volontari al canile e molto altro" spiegano

"Da un anno e mezzo abbiamo invertito la rotta: dopo tanti sacrifici, i costi di gestione sono diminuiti drasticamente con risvolti positivi sul bilancio comunale. Oggi abbiamo una grande squadra di volontari che non smetteremo mai di ringraziare. Il numero dei cani è diminuito notevolmente grazie alle centinaia di adozioni. Vogliamo festeggiare il 21 dicembre questo importante traguardo. Vi illustreremo tutto nel dettaglio. Abbiamo fatto molto in questi anni per i nostri cittadini, per i nostri defunti e anche per gli animali. Una vera amministrazione comunale deve essere attenta a tutto e a tutti, senza tralasciare nessuno. Invitiamo la cittadinanza a partecipare e a recarsi al nuovo canile rifugio comunale. I cani sono i nostri migliori amici" concludono Potenza e Matera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La svolta di Apricena sul randagismo, tante adozioni e un nuovo canile rifugio: "Così abbiamo invertito la rotta"
FoggiaToday è in caricamento