rotate-mobile
Attualità Carapelle

L'Auditorium di Carapelle apre le sue porte: sarà un grande contenitore culturale per i Cinque Reali Siti

La struttura, con i suoi 425 posti e ampi spazi espositivi, incassa il plauso dell'ex premier Giuseppe Conte: "Ogni volta che uno spazio di cultura, condivisione e socialità apre le porte si chiude la porta dell’indifferenza e della rassegnazione"

L'Auditorium di Carapelle apre le sue porte e si candida a diventare il grande contenitore culturale dei Cinque Reali Siti.

Il taglio del nastro della struttura di via delle Rose è arrivato ieri sera, dopo un lungo rinvio derivante dalle restrizioni imposte dall'emergenza sanitaria in atto. La struttura, che conta ben 425 posti a sedere e grandi spazi espositivi, ha incassato la 'benedizione' dell'ex premier Giuseppe Conte, che ha fatto pervenire un suo messaggio per l'occasione, che è stato letto dall'On. Giorgio Lovecchio. 

"Vorrei riprendere da dove si era interrotta questa giornata: dall’inaugurazione rimandata nel 2020 a causa della pandemia. Sappiamo bene di cosa parliamo: un dramma sanitario, economico e sociale che ci ha imposto un distanziamento fisico e relazionale che noi, io, voi, - l’intero Paese - ha affrontato con determinazione e spirito di responsabilità, lanciando nel mondo intero l’immagine di una nazione resiliente e indomita", ricorda Conte.

"Il segnale più bello che oggi restituisce questa inaugurazione è la voglia di ripartire, riappropriarsi della vita e dei suoi ritmi. Non dobbiamo semplicemente tornare alla normalità, dobbiamo seminare il cambiamento e reinventarci, anche attraverso nuovi spazi fisici destinati alla cultura, vero motore della crescita dell’intero Paese. È necessario, come succede oggi, guardare alle esigenze dei più giovani, che qui avranno terreno fertile per le loro passioni e inclinazioni", continua..

"Quello che si inaugura oggi non è solo un Auditorium, ma un’occasione per proporre ai cittadini una migliore qualità di vita, un arricchimento culturale, svago, formazione. Un volano di sviluppo per Carapelle e l’intera provincia foggiana: e come sapete, da conterraneo, è per me motivo di particolare orgoglio. Ogni volta che uno spazio di cultura, condivisione e socialità apre le porte si chiude la porta dell’indifferenza e della rassegnazione", conclude.

LA STRUTTURA | Con 425 posti a sedere, è una struttura moderna e innovativa che conterà un bacino d’utenza di oltre 250.000 persone, visto che potrà essere un punto di riferimento per gli abitanti dei paesi dell’Unione, ma anche di Cerignola, Ascoli Satriano, Foggia e tutti i paesi limitrofi. L’auditorium è dotato di un grande palco, predisposto per spettacoli teatrali, matinée per ragazzi, teatro famiglia, convegni, musica classica, workshop, corsi di teatro, di dizione, masterclass. 

Ma all’interno della struttura il valore aggiunto è rappresentato dalla zona espositiva, che durante l’inaugurazione ospiterà una mostra d’arte, ma che è completamente cablata e predisposta per workshop, reading letterari, sala da the, esposizioni, eventi per la valorizzazione di prodotti enogastronomici locali, e numerosissime manifestazioni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Auditorium di Carapelle apre le sue porte: sarà un grande contenitore culturale per i Cinque Reali Siti

FoggiaToday è in caricamento