I foggiani e il Covid, c'è chi teme la quarta ondata: "Arriverà". Chi si affida alla scienza e mostra il green pass: "Siamo tranquilli"

Discordanti sono i pareri dei foggiani. Alcuni non sono preoccupati, si fidano della scienza e mostrano con fierezza il green pass. Non mancano i timorosi. Ciò su cui tutti sembrano d'accordo, è l'esigenza di vaccinarsi e, soprattutto, di continuare ad assumere comportamenti adeguati

Con i 361 casi registrati oggi (dato più alto rilevato negli ultimi 83 giorni) la Puglia ha superato per la prima volta la soglia dei 50 casi ogni 100mila abitanti. Un dato che conferma la recrudescenza dei contagi anche in Puglia, malgrado i numeri non siano ancora così allarmanti. Epperò, da più parti si paventa l'inizio di una quarta ondata che a detta di alcuni sarebbe già in atto. 

Discordanti sono i pareri dei foggiani. Alcuni non sono preoccupati, si fidano della scienza e mostrano con fierezza il green pass. Non mancano i timorosi. Ciò su cui tutti sembrano d'accordo, è l'esigenza di vaccinarsi e, soprattutto, di continuare ad assumere comportamenti adeguati in tempi di pandemia (dal rispetto del distanziamento all'uso dei dpi). 

Si parla di

Video popolari

I foggiani e il Covid, c'è chi teme la quarta ondata: "Arriverà". Chi si affida alla scienza e mostra il green pass: "Siamo tranquilli"

FoggiaToday è in caricamento