Disagi a Monte Sant'Angelo: città senza acqua, il sindaco chiede autobotti ad AqP

Ancora alcune ore prima che il serbatoio si riempi. Il serbatoio, dopo il guasto all'impianto di sollevamento AQP di Manfredonia, si è di nuovo svuotato

Impianto di sollevamento

In merito all’interruzione del servizio idrico, il sindaco di Monte Sant'Angelo fa sapere che si è trattato di un guasto elettrico sull'impianto di sollevamento AQP di Manfredonia, che ha provocato il conseguente svuotamento del serbatoio principale situato a Monte degli Angeli. "Il problema - spiega D'Arienzo - è stato risolto e l'impianto di pompaggio ha ripreso il normale funzionamento, ma il serbatoio che alimenta ľintero abitato di Monte Sant'Angelo, a causa del cospicuo prelievo delle scorse ore, si è completamente svuotato"

Quindi, aggiunge, "affinchè il tutto torni alla normalità e che il serbatoio raggiunga livelli accettabili per una regolare erogazione idrica, ci vorranno alcune ore". Il primo cittadino conclude: "Nel frattempo abbiamo preteso da AQP ľinvio delle autobotti per il servizio sostitutivo. Vi terremo aggiornati sull'evoluzione della situazione"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Omicidio tra Manfredonia e Foggia: ucciso 38enne, morto poco dopo il suo arrivo in pronto soccorso

Torna su
FoggiaToday è in caricamento