Furto in una scuola di San Severo: genitori donano mascherine e gel igienizzante rubati all'Andrea Pazienza

Dopo il furto, tanti cittadini hanno contribuito a donare quanto necessario agli scolari per poter affrontare le lezioni in sicurezza. Il sindaco: "Grazie a loro e grazie al dirigente scolastico Angela Corvelli, per aver contribuito in maniera concreta. Abbiamo assistito quasi ad una gara di solidarietà"

Immagine di repertorio

Ladri nell'istituto scolastico 'Andrea Pazienza' di San Severo, fuggono con il carico di mascherine e gel igienizzante destinato alle attività didattiche. I familiari dei piccoli alunni hanno contribuito dotare nuovamente la scuola dei dpi necessari per svolgere le attività in sicurezza.

“Mi piace evidenziare uno slancio di generosità", spiega il sindaco Francesco Miglio, "che non può passare sotto traccia ed inosservato: tanti cittadini hanno contribuito in queste ore a donare quanto necessario agli scolari per poter bene affrontare le lezioni dotati di mascherine e gel igienizzante. Grazie a loro e grazie al dirigente scolastico Angela Corvelli, per aver contribuito in maniera concreta, abbiamo assistito quasi ad una gara di solidarietà, testimonianza ancora una volta del grande cuore dei sanseveresi. Da parte mia esprimo ancora ferma condanna per l’accaduto e nel contempo grande vergogna per il vile gesto commesso da questi individui che hanno privato i piccoli scolari dei dispositivi di protezione individuale. Metteremo in atto tutto quanto è nelle nostre possibilità per assicurare alla giustizia i soggetti che si sono resi responsabili del furto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento