rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità San Severo

Miglio, il sindaco che senza tentennamenti ha affrontato a viso aperto la criminalità: il suo coraggio viene premiato con 'Legalitria'

La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo sabato 27 novembre, alle 10, presso il teatro comunale di Alberobello

Ancora un riconoscimento importante, in tema di legalità e sicurezza, per il Comune di San Severo. Al sindaco Francesco Miglio, per le attività promosse dall’amministrazione comunale, verrà conferito il premio 'Legalitria' per il "coraggio dimostrato nell'affrontare a viso aperto, senza tentennamenti, la criminalità organizzata del suo territorio". La cerimonia di premiazione si terrà il prossimo sabato 27 novembre, alle 10, presso il teatro comunale di Alberobello. 

“Già dalla precedente consiliatura l'amministrazione comunale ha intrapreso un importante percorso culturale e sociale di educazione alla legalità. Gli eventi delle ultime settimane promossi in sinergia con le scuole, il terzo settore, con il gruppo di animazione sociale di 'Made in San Severo', culminati nel corteo contro la violenza dei nostri giovani studenti, hanno rappresentato un significativo momento di straordinario impegno civico di tutta la città. Il coinvolgimento del mondo scolastico cittadino, dell'associazionismo locale e di tutti i cittadini attivi è un seme importante che, è il nostro auspicio, darà i suoi frutti in futuro. Esprimo il grazie più sentito agli assessorati alla Legalità, alla Cultura ed alle Politiche Sociali, affidati rispettivamente agli assessori Luigi Montorio, Celeste Iacovino e Simona Venditti, ed al presidente della I commissione consiliare Antonio Stornelli per aver coordinato la serie di attività nella nostra città”.

LegalItria è il primo festival nazionale sulla legalità nato in Puglia grazie alla cooperativa Radici Future. Con l’organizzazione territoriale dell’associazione, coinvolge la società civile e il mondo della scuola in un cammino che porta tutti i partecipanti ad approfondire il tema con i protagonisti del mondo giudiziario e giornalistico, del mondo dell’antimafia e dell’Italia resistente, con i familiari delle vittime di mafie, con chi ha affrontato il tema della criminalità in ogni sua forma e in tutti i territori coinvolti mettendo anche a rischio la propria vita.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miglio, il sindaco che senza tentennamenti ha affrontato a viso aperto la criminalità: il suo coraggio viene premiato con 'Legalitria'

FoggiaToday è in caricamento