Quattro foggiani volano a New York (Onu): diventeranno 'climate shapers' con la FAO

Si tratta di Mariarosaria Lombardi, docente dell'Università degli Studi di Foggia, l'artista Michela Muserra, il giovane innovatore e già vincitore di startup weekend Foggia 2016 Stefano Ruggiero e di Claudia Laricchia, attivista ambientale vincitrice del Premio Argos Hippium del nostro territorio

I quattro foggiani

Quattro foggiani voleranno a New York per la settimana dell'ONU sugli obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030. Parteciperanno alla Summer School per diventare 'climate shapers' con la FAO e con l'ecosistema internazionale che si occupa di innovazione applicata al settore agroalimentare 'Future Food Institute'. 

Si tratta di Mariarosaria Lombardi, docente dell'Università degli Studi di Foggia, l'artista Michela Muserra, il giovane innovatore e già vincitore di startup weekend Foggia 2016 Stefano Ruggiero e di Claudia Laricchia, attivista ambientale vincitrice del Premio Argos Hippium del nostro territorio. 

La Summer School vedrà protagonisti i 4 foggiani di incontri con Google Food, Bloomberg, Green Bronx Machine - su cui si è impegnata anche Michelle Obama - Square Roots di Kimbal Musk - il fratello e socio di Elon Musk, inventore di Tesla e Space X, di Fashion Revolution, solo per citarne alcuni.

Il 12 luglio i rappresentanti della Capitanata saranno a palazzo di vetro, all'ONU, con 10 diversi Governi e l'Unione Europea, per sensibilizzare il Pianeta sulla necessità di istituire la prima giornata mondiale del food loss and waste, cioè dello spreco alimentare, grazie alla delegazione  dall'Unione Europea all'ONU e al Future Food Institute.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Summer School è realizzata dall'Istituto all'interno del programma "Future Food for Climate Change" coordinato da Claudia Laricchia, che è anche responsabile dell'accordo con FAO e direttore delle relazioni istituzionali dell'Istituto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Intenso nubifragio su Foggia: allagamenti e black out in città, chiuso il sottopasso di via Scillitani

  • Ancora assalto a portavalori sulla A14: paura tra gli automobilisti e traffico bloccato verso Canosa

  • Coronavirus, risalita vertiginosa dei contagi: 26 nuovi casi in Puglia (9 nel Foggiano)

  • Il mare agitato tiene 'in ostaggio' 7 persone (tra cui 3 bambini): militare di Amendola si tuffa in acqua e le salva: "Ho temuto anch'io"

  • Dal Lussemburgo alla Puglia per le ferie: 6 turisti positivi al Covid-19, erano partiti senza attendere i risultati del test

  • "Non posso 'chiudere' la Regione". Emiliano ai prefetti: "Regole ferree: dobbiamo convivere col virus"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento