menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Policlinico di Foggia e la lettera

Il Policlinico di Foggia e la lettera

"Nonostante il virus avrò un bellissimo ricordo di voi". Piccolo guerriero scrive agli operatori sanitari: "Siete bravissimi"

Salvatore, paziente Covid di appena 9 anni, ricoverato al Policlinico di Foggia, affida ad una letterina la sua gratitudine a medici, oss e infermieri che gli hanno donato un pallone della sua squadra del cuore

"Cari infermieri, dottori, oss e caposala, quasi non trovo le parole per esprimere la mia gratitudine verso tutti voi che con tanta pazienza, professionalità e affetto vi siete presi cura di me e della mia famiglia. E come se non bastasse mi avete anche omaggiato di splendidi regali, su tutti il pallone della mia squadra del cuore Juventus".

Con queste parole Salvatore, piccolo paziente Covid di appena 9 anni, ricoverato al Policlinico Riuniti di Foggia, ringrazia gli operatori sanitari ai quali dedica una letterina. "Siete bravissime persone di cui avrò sempre un bellissimo ricordo nonostante il virus - conclude il piccolo guerriero, con un pensiero alla sua squadra del cuore - Forza Juventus".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento