Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Landella tempo scaduto", i foggiani in piazza chiedono rispetto: "Questa città merita un cambiamento vero"

La protesta di circa 250 persone scese in piazza per ribadire la ferrea opposizione al sindaco: "Foggia non merita un'Amministrazione che non rispetta la comunità"

"Una città che merita un cambiamento vero". Erano circa 250 i foggiani scesi in strada per gridare che il tempo di Franco Landella è finito: "Noi necessitiamo di una persona che ci rappresenti davvero, che tenga ai giovani. Anche se siamo un po' pochi, siamo le persone giuste per far capire che Landella ci ha stancati", ha commentato una componente dell'associazione Sfoggia. 

Tanti gli striscioni e i cartelloni, anche a sfondo ironico, come quello sulla colletta pubblica per l'acquisto di un libro di 'Harry Potter' a Leonardo Iaccarino, con chiaro riferimento agli episodi di presunto peculato che hanno visto come protagonista l'ex presidente del Consiglio Comunale . "Speriamo non sia una barzelletta" si legge su un altro cartello. 

"Manifestare il dissenso è l'unico modo che abbiamo di risvegliare un certo senso civico in noi e nei tanti cittadini che alle ultime elezioni non si sono recati alle urne", commenta la componente del comitato cittadino 'La società civile'. 

Si parla di

Video popolari

"Landella tempo scaduto", i foggiani in piazza chiedono rispetto: "Questa città merita un cambiamento vero"

FoggiaToday è in caricamento