Buon senso e civiltà, da Parco San Felice parte la mission de 'La via della felicità': "Prendiamoci cura dei luoghi in cui viviamo"

Da alcuni giorni il gruppo ha una delegazione anche nel comune di Foggia. Nella giornata di ieri alcuni cittadini, armati di buste e guanti hanno scelto come prima tappa uno dei luoghi simbolo della città, Parco San Felice

Si chiama 'La via della Felicità', dal titolo del primo codice morale basato sul buon senso, scritto da L. Ron Hubbard nel 1981. Lo scopo di questo libro era quello di "arrestare il delcino morale nella società e ripristinare integrità e fiducia nell'uomo". Il dodicesimo dei ventuno precetti presenti all'interno del codice, fa riferimento proprio al rispetto dell'ambiente e del luogo in cui si vive.

Da qui nasce il gruppo 'La via della felicità Puglia', che già da alcune settimane si sta rendendo protagonista di iniziative di sensibilizzazione al rispetto dell'ambiente, attraverso la raccolta di rifiuti vari (principalmente plastica) nelle spiagge e nelle aree verdi della Bat.

Da alcuni giorni il gruppo ha una delegazione anche nel comune di Foggia. Nella giornata di ieri alcuni cittadini, armati di buste e guanti hanno scelto come prima tappa uno dei luoghi simbolo della città, Parco San Felice.

La prima di tante aree della città da bonificare, nella speranza che il numero di adesioni all'iniziativa cresca rapidamente.

Copyright 2021 Citynews

Si parla di

Video popolari

Buon senso e civiltà, da Parco San Felice parte la mission de 'La via della felicità': "Prendiamoci cura dei luoghi in cui viviamo"

FoggiaToday è in caricamento