menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

C'è chi investe sul 'futuro' della città. Una nuova 'Casa volante' spicca il volo a Foggia: "Il lockdown non ci ha fermato"

La scuola dell'infanzia è a Foggia, in via Michele Papa 28. La titolare Elisa Baldassini: "In questo periodo, è importante creare luoghi in cui la paura per il futuro lascia spazio alla voglia di vivere momenti unici e opportunità di crescita”

Un servizio fondamentale per le famiglie e a favore di quanti hanno più sofferto le limitazioni imposte dall'emergenza sanitaria in atto: i bambini. Apre a Foggia la scuola dell'infanzia 'La Casa Volante', che sfida la congiuntura nefasta prodotta dal Coronavirus e investe sul futuro della città.

“È sempre stato nei nostri sogni aprire una scuola dell’infanzia per dare continuità al percorso già intrapreso con l’asilo nido", spiega Elisa Baldassini, titolare con la sorella Claudia di entrambe le strutture. "Tutto si stava realizzando per iniziare a settembre 2020 ma poi il lockdown ci ha fatto frenare, ma non fermare. Le famiglie che ci seguono ci hanno supportato nel continuare a credere nel progetto e così siamo andati avanti. E ce l’abbiamo fatta".

L'inaugurazione 'virtuale' è stata lo scorso martedì, 5 gennaio: la scuola dell'infanzia è a Foggia, in via Michele Papa 28. Il modo in cui sono stati strutturati gli spazi e distribuiti i materiali ha l’obiettivo di incidere in maniera significativa sulla qualità delle esperienze che i bambini compiranno. "Proprio in un periodo come questo, nasce l’esigenza di rispondere alle necessità delle famiglie e dei bambini di creare luoghi in cui la paura per il futuro lascia spazio alla voglia di vivere momenti unici ed opportunità di crescita, allo stare insieme riscoprendo la bellezza del condividere, dell’aiutarsi e del prendersi cura di se e degli altri”, continua la titolare.

Ogni contesto di gioco, di relazione, di emozione e di apprendimento, quindi, è stato ideato e realizzato con consapevolezza, in modo da favorire il benessere del bambino, le sue relazioni, le sue scoperte, le sue conoscenze, così da garantire la continuità dei rapporti tra coetanei ed adulti facilitando i processi di identificazione e crescita. A guidare i bambini in questo percorso sarà "un’equipe giovane, formata e professionale, caratterizzata dall’energia nel rapportarsi con i bambini e le loro famiglie, la voglia di continuare a crescere e formarsi in ambito professionale", precisa Baldassini.

L’obiettivo principale sarà quello di creare un percorso ricco di esperienze, scoperte e rapporti, che segnano profondamente la vita di tutti coloro che ogni giorno vi sono coinvolti. Elemento centrale sarà il gioco: risorsa privilegiata di apprendimento, è uno strumento per lo sviluppo del bambino, attraverso il quale egli sperimenta, esprime la sua creatività, acquisisce le prime regole sociali e morali, regola le sue emozioni e, attraverso il rapporto con gli altri bambini, manifesta bisogni, desideri e sentimenti.

"Sceglieremo il lavoro di gruppo preferibilmente laboratoriale, declinato in percorsi esplorativi dove si uniscono i saperi disciplinari a quelli di ricerca e di verifica, dove si imparano negoziazioni e dinamiche comunicative caratterizzate dalla disponibilità, dalla calma, dalla condivisione cognitiva ed emotiva", assicura. Per le famiglie interessate a visionare la nuova struttura o a conoscere la proposta didattica saranno organizzati degli open day, rispettando le esigenze di sicurezza imposte dal periodo (è necessario fissare un appuntamento scrivendo a info@lacasavolante.it).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento