menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il talento di Andrea Ravidà dà lustro alla Capitanata: il giovane dentista foggiano vince il prestigioso 'William R. Laney Award'

Lo studio, dal titolo "The Effect of Crown-to-Implant Ratio on the Clinical Outcomes of Dental Implants: A Systematic Review", è stato pubblicato sull''International Journal of oral and maxillofacial Implants', prestigiosa rivista tematica

In un 2021 iniziato tra colpi in aria e colpi bassi, diventati spunto di riflessione finanche in Brasile, c'è per fortuna anche chi fa parlare di sé per risultati ben più prestigiosi, ridando lustro alla città di Foggia, terra che di talenti ne produce. E non sono neppure pochi. 

Come quello di Andrea Ravidà, giovane odontoiatra specializzando presso l'università del Michigan, che in questi giorni si è aggiudicato il 'William R. Laney Award'. Per chi non lo sapesse, si tratta di uno dei più prestigiosi premi del settore. Ravidà, 29enne foggiano, lo ha vinto grazie a uno studio nell'ambito della paradontologia e impiantologia. Lo studio, dal titolo "The Effect of Crown-to-Implant Ratio on the Clinical Outcomes of Dental Implants: A Systematic Review", è stato pubblicato sull''International Journal of oral and maxillofacial Implants', prestigiosa rivista tematica. 

Ravidà riceverà il premio il prossimo 12 marzo. Premiazione che, purtroppo, avverrà solo online a causa delle restrizioni imposte dall'emergenza Covid, ma ciò non intacca neppure marginalmente l'importanza e il prestigio del riconoscimento. Non si tratta del primo grande risultato per il giovane dentista foggiano. Già nel 2020 Ravidà si era aggiudicato lo 'Schoor Award', conferitogli dall'American Academy of Periodontology, un premio per il miglior studio scientifico realizzato da uno specializzando tra tutte le università degli Stati Uniti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento