menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

San Severo 'riconquista' la villa comunale, ma guai a chi non rispetta le norme anti-Covid: "Multe fino a 500 euro"

Cancelli aperti (ma con ingressi contingentati) a partire da lunedì 11 maggio. Ecco cosa dispone l'ordinanza del sindaco, Francesco Miglio

San Severo riconquista gli spazi della villa comunale. Il sindaco Francesco Miglio, infatti, ha disposto - con specifica ordinanza -  la riapertura della villa comunale a partire da lunedì 11 maggio.

In base a quanto stabilito nel Dpcm del 26 aprile che “dispone l'accesso del pubblico ai parchi, alle ville e ai giardini pubblici” condizionato al rigoroso rispetto delle norme di sicurezza e al divieto di “ogni forma di assembramento”, il primo cittadino ha ritenuto di poter consentire l’apertura al pubblico della villa comunale.

Si potrà accedere tutti i giorni, compresi i festivi, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00, con ingresso contingentato in modo tale da evitare assembramenti. E’ fatto obbligo ai visitatori dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e del rispetto delle distanze di sicurezza. La polizia municipale vigilerà sulla corretta fruizione degli spazi e sul rispetto delle norme anti-Covid. I trasgressori saranno puniti con la sanzione amministrativa da € 25,00 ad € 500,00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lopalco: "Puglia zona gialla non è liberi tutti"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento