Attualità

Spesa a domicilio anche a Foggia: i volontari della Protezione Civile fino al 3 aprile a servizio delle fasce deboli della popolazione

Coinvolte sette associazioni della città per il progetto promosso dal Comune. Si occuperanno delle necessità connesse all’acquisto di alimenti di prima necessità e farmaci

Protezione Civile

A Foggia pare il servizio temporaneo di spesa a domicilio per anziani e disabili. A seguito dell'attivazione del Centro Operativo Comunale, l'Amministrazione con il supporto del Coordinamento Provinciale di Protezione Civile e delle associazioni della città che ne fanno parte, ha predisposto dal 13 marzo al 3 aprile il progetto di ausilio alle fasce deboli della popolazione per le necessità connesse all’acquisto di alimenti di prima necessità e farmaci, con consegna a domicilio, nel periodo dell'emergenza Coronavirus. Sono coinvolte le associazioni Radio Club Marconi, I Falchi, Nucleo PC A.N.C., Era Ambiente, Associazione Pompieri, A.N.F.I. ed Era Provinciale.

"Il servizio - fanno sapere dal Coordinamento Provinciale di Protezione Civile - sarà espletato solo da operatori previamente identificati e nel rispetto delle vigenti misure di sicurezza".

È possibile richiedere il servizio al numero 0881.790569 dal lunedì al sabato, dalle 08.00 alle 22.00.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spesa a domicilio anche a Foggia: i volontari della Protezione Civile fino al 3 aprile a servizio delle fasce deboli della popolazione

FoggiaToday è in caricamento