Edicolante strappa applausi, alle offese di Feltri risponde così: "Siccome siamo 'eleganti' non vendiamo Libero'

Vincenzo Onorato, edicolante di Biccari, risponde così alle provocazioni-offese dell'editorialista di Libero Vittorio Feltri

Edicolante di Biccari

"In questa edicola di Biccari (Fg), siccome siamo 'eleganti' non vendiamo il "Libero" di Feltri". Recita così il cartello affisso sulla saracinesca di una edicola della cittadina dei Monti Dauni in risposta alle offese ai foggiani dell'editorialista bergamasco.

A renderlo noto il sindaco Gianfilippo Mignogna con un messaggio su Facebook: "Stima, affetto ed appoggio incondizionato al mio amico Vincenzo Onorato, edicolante del nostro paese, che decide di rispondere alle offese di Feltri a tutti i foggiani nel modo più "elegante" possibile: non vendendo Libero. Applausi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale nel Foggiano: marito e moglie perdono la vita in un terribile impatto sulla Sp 141

  • Macabra scoperta nel Foggiano: recuperato un corpo carbonizzato dentro un'auto, vittima di un incidente stradale

  • Arrestati Angelo e Napoleone Cera: sono accusati di concussione

  • Coro ai diffidati e 'Quarta Mafia', Pio e Amedeo sbottano: "Ci siamo rotti le palle della facilità di giudizio sulla nostra terra"

  • Maxi furto nel caveau dell'Unicredit a Foggia: svaligiate 300 cassette di sicurezze ma non ci sarà nessun colpevole

  • In fuga su una Ferrari rubata lungo la Statale 16: polizia insegue la 'rossa' da 140mila euro, ladro scende e scappa

Torna su
FoggiaToday è in caricamento