Un crowdfunding per la webcam in piazzale Belvedere: “Fa sentire tutti i delicetani nel mondo più vicini al proprio paese”

L'iniziativa della Pro Loco: "Chiediamo l'aiuto di tutti per sostenere i costi del servizio. Aiutateci a tenere aperta questa finestra sulla piazza di Deliceto"

“Aiutateci a tenere aperta questa finestra sulla piazza di Deliceto”, è l'appello della Pro Loco del paese in provincia di Foggia che da diversi anni offre un servizio di streaming sul web con le immagini in tempo reale della piazza di Deliceto. Una webcam è installata proprio in piazzale Belvedere, da dove si può osservare la bellezza del Borgo che sorge nel Subappennino Dauno meridionale.

Questa piccola webcam in questi anni ha fatto sentire “tutti i delicetani nel mondo più vicini al proprio paese”, spiegano dalla Pro Loco sulla loro pagina GoFundMe: “Adesso chiediamo l'aiuto di tutti per sostenere i costi di questo servizio”. Per questo motivo hanno iniziato una raccolta fondi sociale, indirizzati a tutti quelli che portano nel cuore Deliceto.

L'importo prefissato del crowdfunding è di 1.000 €, ovvero i costi della rete Adsl, del noleggio webcam e della rete elettrica. “Se non viene raggiunta la cifra necessaria entro il 30 gennaio – spiegano gli organizzatori su facebook - la Webcam verrà spenta e saranno restituite le offerte”.

La campagna è raggiungibile al link www.gofundme.com/sostieni-la-webcam-di-delicetofg

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Troppi incidenti gravi e mortali, installati autovelox ma "balordi" ne incendiano uno: "Non è una pista di Formula uno"

  • Cronaca

    Colpo di scena sull'agguato al medico di via Vittime Civili, il 'pistolero' cambia versione: "Fu lui ad architettare tutto"

  • Economia

    Spesa pubblica, Foggia prima città del Sud nella classifica di 'Fondazione Etica': dietro Bari, maglia nera Lecce

  • Sport

    La boxe sorride ai Monti Dauni: il nuovo campione italiano dei Superleggeri è Arblin Kaba

I più letti della settimana

  • Incredibile in serie B, il Tar annulla la delibera del Consiglio direttivo. I playout si giocano, ma per il Foggia tutto dipende dal Palermo

  • Violenza inaudita a Foggia: in branco pretendono sesso di gruppo (due minorenni), trans si rifiuta e viene picchiato a sangue

  • Violenza inaudita a Stornara: aggredisce ragazza a morsi, le stacca parte del labbro e le procura gravi lesioni al volto

  • Tragedia nel Foggiano: va nel bosco per tagliare legna, si ferisce ad una coscia e muore dissanguato

  • Kalashnikov pronti all'uso e maschere di silicone: carabinieri sequestrano tutto e sventano un assalto armato

  • Terrore sul Gargano: camion precipita in una scarpata e prende fuoco

Torna su
FoggiaToday è in caricamento