menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Battuta di Lopalco sulla crisi di Governo: "Virus più prevedibili della politica". E poi: "Siamo agli inizi della terza ondata"

Questo pomeriggio Pierluigi Lopalco è stato ospite a La7 di Tagadà. Le dichiarazioni sul Covid e sulla crisi di Governo

Politica e salute, due temi che si intrecciano e dividono le forze politiche. Sollecitato da Tiziana Panella, questo pomeriggio a Tagadà, Pierluigi Lopalco non si è sottratto alla domanda sulla crisi politica al Governo, strappando un sorriso alla conduttrice e agli ospiti: "I virus sono più prevedibili della politica" ha risposto l'assessore alla Salute della Regione Puglia: "Io pensavo che l'epidemiologia fosse una materia complicata e invece. Nel momento in cui hai a che fare con delle leggi della natura, con le leggi matematiche è più semplici fare previsioni".

In merito alle parole del ministro Roberto Speranza, che aveva parlato di "fase espansiva del virus", l'epidemiologo ha confermato il momento delicato in cui si trova l'Italia "ancor più delicato da un punto di vista politico, purtroppo le due cose si mescolano".

Chiaro il riferimento a Matteo Renzi: "Nel momento in cui Renzi dice il virus non deve fermare la politica, è vero anche il contrario e per fermare il virus serve la decisione politica, servono decisioni forti perchè siamo ad un momento di svolta".

Per l'assessore alla Sanità pugliese, "siamo agli inizi della terza ondata o seconda rafforzata, molto critica, siamo anche agli inizi della campagna vaccinale che segnerà la fine della pandemia, quindi se si sbaglia in questo momento davvero facciamo morti e feriti quando potremmo salvare queste persone".

In Puglia, ha sottolineato, il problema riguarda il personale e le risorse a disposizione: "Noi l'abbiamo sempre detto, se dovessimo fare una partita di calcio, una regione come la nostra contro una di quella del Nord, giocheremmo 7 contro 11"

Ai dubbi sulla percentuale per la quale potrebbe non valere la copertura da vaccino, Lopalco ha risposto: "Noi abbiamo a disposizione dei vaccini che hanno dato valore di efficacia contro la malattia di oltre il 95%. E' un vaccino che funziona oltre la più rosea aspettativa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento