menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Francesco Miglio

Il sindaco Francesco Miglio

"San Severo non è zona rossa". Miglio tranquillizza i cittadini, ma i numeri del contagio "sono galoppanti"

In tanti oggi hanno chiamato allarmati il sindaco, preoccupati per la colorazione del territorio sulla cartina del bollettino epidemiologico. Il comune ha superato i 50 contagi

"In tanti mi chiamano allarmati e mi chiedono se è vero che San Severo è zona rossa. Voglio precisare che la 'zona rossa', quella di cui parla la legislazione nazionale in materia di protezione civile, può essere dichiarata solo dal Governo con apposito decreto. Trattasi di situazione di una tale gravità, tanto da indurre il Governo a vietare accessi o uscite in e da quel territorio". È il sindaco Francesco Miglio, sui social, a tranquillizzare i cittadini.

"La colorazione che troviamo sulla cartina della nostra provincia in base al bollettino epidemiologico quotidianamente pubblicato dalla Regione Puglia nulla a che fare con la 'zona rossa' nel senso suindicato. È solo un fatto statistico sulla scorta del numero dei contagi registrati in quel comune. Quando un comune supera i 50 contagi, su quella cartina assume il colore rosso ma avrebbero potuto attribuirgli il blu, il celeste e così via".

I contagi, come certificato anche dall'odierno bollettino epidemiologico, sono in aumento.

"San Severo, che è un comune di 55 mila abitanti, ha da qualche giorno superato i 50 contagi e, quindi, sulla cartina della Regione Puglia ha assunto il colore rosso ma non è zona rossa, in quanto la  zona rossa è ben altra cosa ben più grave. Ciò precisato e messi al bando allarmismi spropositati (che non aiutano in un contesto già difficile) non può negarsi che anche nella nostra città, come nel resto d’Italia, i numeri del contagio nell’ultima settimana sono galoppanti. Quindi, bisogna essere molto prudenti - è la raccomandazione del sindaco - Mascherina e distanziamento sociale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento