Covid, riapre l'ufficio anagrafe del Comune di Foggia: tutti negativi i tamponi dei colleghi del dipendente contagiato

Il sindaco Franco Landella con una nuova ordinanza ha revocato la precedente che disponeva la chiusura. Sanificati i locali. Il personale era in isolamento da cinque giorni in attesa dei risultati dei test

Sono tutti negativi i tamponi sul personale dell'ufficio anagrafe del Comune di Foggia, in isolamento fiduciario da cinque giorni dopo la positività di un collega. I dipendenti possono, dunque, tornare a lavoro.

Il sindaco di Foggia Franco Landella ha revocato l'ordinanza n. 74 del 24 settembre che disponeva la chiusura temporanea dell'ufficio poiché l'intero personale era impossibilitato a prestare servizio e non era possibile sostituirlo.

L’amministrazione ha provveduto alle necessarie operazioni di disinfezione e sanificazione dei locali. Da martedì 29 settembre l'ufficio anagrafe sarà regolarmente aperto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento