Attualità

A Foggia mascherina obbligatoria anche davanti alle scuole

Difficile scongiurare il rischio di assembramenti nonostante le classi scaglionate. E il Comune corre ai ripari con una nuova ordinanza che estende le misure adottate per il centro cittadino

A Foggia scatta l'obbligo di indossare la mascherina anche nel raggio di duecento metri da tutti gli asili e scuole della città durante l'orario d'ingresso e uscita degli alunni. Gli ingressi scaglionati non bastano a scongiurare il rischio di assembramento e il sindaco Franco Landella ha firmato oggi l'ordinanza n. 79 che entrerà in vigore da domani, martedì 29 settembre, che obbliga tutti a indossare correttamente il dispositivo di protezione individuale (mascherina facciale di comunità, mascherina monouso o mascherina lavabile, anche auto-prodotta, in materiali multistrato idonei a fornire un’adeguata barriera) fatta eccezione per i minori al di sotto di 6 anni e per i soggetti che presentino forme di incompatibilità certificata con l’uso continuativo della mascherina in prossimità degli asili nido, scuole dell’infanzia ed istituti scolastici di ogni ordine e grado, entro duecento metri da ciascun accesso, ed all’interno dei cortili e delle pertinenze degli stessi, in concomitanza con gli orari di ingresso e di uscita degli alunni.

L'atto estende le misure previste dall'ordinanza n. 75 del settembre che obbliga all'utilizzo della mascherina protettiva, anche all’aperto, nelle aree a maggiore vocazione aggregativa del centro cittadino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Foggia mascherina obbligatoria anche davanti alle scuole

FoggiaToday è in caricamento