Attualità

Apricena tira fuori la curva dei contagi dall'inizio della pandemia ad oggi: "Picco massimo il 17 gennaio con 175 positivi"

Ad oggi sono 126 i cittadini risultati positivi al tampone. Il grafico mostra ora un andamento in discesa. Il sindaco ha pubblicato anche le tabelle riepilogative dei dati trasmessi in questi mesi dalla Prefettura di Foggia

Sono 126 i cittadini attualmente positivi al Covid ad Apricena. A comunicarlo è il sindaco Antonio Potenza sulla scorta dell'ultima rilevazione al 27 gennaio.

Sulla base dei dati trasmessi dalla Prefettura di Foggia da marzo 2020 al 27 gennaio 2021, il Comune di Apricena ha elaborato la curva dei contagi, rappresentando graficamente l'andamento del numero dei positivi in quasi 11 mesi.

Dall'inizio della pandemia sono arrivate al protocollo comunale 137 rilevazioni riportate in una tabella riepilogativa pubblicata a beneficio della cittadinanza. "Il picco massimo - fa sapere il sindaco - si è avuto nei giorni scorsi: 17 gennaio, con 175 positivi. Al momento la curva sembra assumere un andamento di discesa".

Nei mesi scorsi, con una cadenza di 10-15 giorni, Potenza ha comunicato i dati sui profili ufficiali o nelle dirette social, come hanno fatto altri colleghi.

"Siamo ancora in piena emergenza, ci attendono ancora settimane difficili prima che il vaccino possa essere somministrato alla popolazione. Il sindaco e tutta l'amministrazione comunale lavorano ogni giorno per garantire servizi e assistenza alla città. Le attività amministrative si svolgono regolarmente e con la solita intensità, senza nessun problema o impedimento", ha detto il primo cittadino cogliendo l'occasione per ringraziare i dipendenti comunali per il senso di responsabilità dimostrato in questi mesi. "Continuiamo a darci forza l'un l'altro - ha concludo Antonio Potenza - insieme supereremo questo brutto momento".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apricena tira fuori la curva dei contagi dall'inizio della pandemia ad oggi: "Picco massimo il 17 gennaio con 175 positivi"

FoggiaToday è in caricamento