Ad Apricena 3 nuovi casi positivi: "Sono eroi che lavorano nel comparto della sanità". Salgono a 6 i contagiati

Il sindaco Antonio Potenza riferisce gli ultimi dati trasmessi dalla Prefettura, con un'annotazione sui contagi ospedalieri: "Ci auguriamo che prima o poi qualcuno cerchi di capire cosa sia effettivamente accaduto"

Il sindaco di Apricena Antonio Potenza

"Abbiamo tre nuovi contagiati, si tratta di tre eroi che lavorano nel comparto della sanità, nostri compaesani, chi in ospedale, chi nel 118, chi comunque in prima linea in questo tragico momento". Lo ha annunciato il sindaco di Apricena Antonio Potenza riferendo alla cittadinanza i dati ufficiali trasmessi dalla Prefettura di Foggia poche ore prima. "Stanno bene - fa sapere - non hanno particolari problematiche e sono in quarantena già da diversi giorni". È stata ricostruita la catena dei contatti, pochissimi, in ambito familiare. L'amministrazione sta sollecitando i tamponi anche per loro.

Salgono a 6 i contagiati. Il sindaco rileva come anche due casi già registrati in precedenza fossero ascrivibili all'ambito ospedaliero: una donna deceduta che ha contratto il virus in ospedale e poi un altro operatore della sanità. "Nonostante la nostra città stiamo reagendo bene al rischio, purtroppo quelli che stanno pagando maggiormente in termini di contagio questo brutto virus sono le persone che invece dovrebbero essere più protette". E aggiunge: "Non è il momento di fare polemiche, ma ci auguriamo che prima o poi qualcuno cerchi di capire cosa sia effettivamente accaduto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella giornata di avvio della fase due, arriva anche una tiratina d'orecchi ai giovani, agli adolescenti, su suggerimento del comandante della polizia municipale e a seguito delle segnalazioni relative alla presenza di gruppi di bambini in centro: "Prego i loro genitori di essere un po' più attenti. Non possiamo assembrarci, non possiamo uscire in compagnia e in gruppo e non è ancora il momento di fare la passeggiata a Corso Roma. A quei genitori chiedo più responsabilità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento