Nasce il presidio cittadino di 'Libera', a Foggia: il 1° aprile la firma del 'patto' con don Luigi Ciotti

La nascente realtà sarà intitolata alla memoria di Nicola Ciuffreda e Francesco Marcone. All'assemblea, durante la quale sarà eletto il primo referente, saranno presenti molti familiari delle vittime foggiane delle mafie

Immagine di repertorio

La data da segnare in rosso sul calendario è il prossimo lunerdì, 1° aprile. Quel giorno, alle 18, presso l'Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Foggia, si svolgerà l'assemblea di costituzione del Presidio di 'Libera', a Foggia.

La nascente realtà sarà intitolata alla memoria di Nicola Ciuffreda e Francesco Marcone. All'assemblea, durante la quale sarà firmato il patto di presidio ed eletto il primo referente, parteciperanno don Luigi Ciotti e Daniela Marcone, rispettivamente Presidente e Vice-Presidente di Libera. Accanto a loro saranno presenti altri familiari delle vittime foggiane delle mafie, primi fra tutti quelli a cui il presidio sarà intitolato.

Locandina Libera Foggia-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Coronavirus: 30 morti e un contagiato su quattro in Puglia. I nuovi positivi sono 1100 su appena 4100 tamponi

  • Qualità della Vita, Foggia sprofonda all'ultimo posto: ItaliaOggi premia Pordenone

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Addio al dott. Michele Urbano, la Capitanata piange la scomparsa di un professionista "serio e laborioso"

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento