rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022

'Locked Down', il corto sul post-pandemia di Anna Lisa Vespa: "Un inno alla vita nonostante il dramma"

Il progetto firmato dalla 37enne lucerina è stato presentato lo scorso sabato sera, al Foto Cine Club di Foggia, nell'ambito della rassegna 'Foggia Fotografia'. Il corto ha ottenuto riconoscimenti e menzioni in numerosi festival

Debutto foggiano per ‘Locked Down - devi smetterla di avere paura’, il pluripremiato corto indipendente della regista lucerina Anna Lisa Vespa. Il cortometraggio è stato proiettato lo scorso sabato sera, al Foto Cine Club di Foggia, nell’ambito del X cartellone del Foggia Fotografia.

“Per me è un onore - spiega Vespa, al suo debutto dietro la macchina da presa - essere presente in questo cartellone, che ha ospitato professionisti del calibro di Valerio Bispuri e Giorgio Lotti”. Il corto firmato dalla 37enne, che da tempo si muove con abilità tra recitazione, produzioni audio-video e regie cinematografiche, ha fatto incetta di premi e riconoscimenti in vari festival.

Tra questi, il World Distribution Award (Menzione d'Onore), il Roma Short Film Festival (Miglior Editing), l’Amsterdam Short Film Festival (Miglior Film Indipendente) e l’Indie X Film Fest (Migliore Regista Esordiente - donna e Miglior Canzone Originale). E’ inoltre finalista presso l’Under The Stars International Film Festival di Bari.

‘Locked Down’ è ambientato in un futuro prossimo, e racconta la storia di un ragazza di nome Tiziana, che vive barricata in casa per paura di essere contagiata da un virus che le ha sconvolto l'esistenza: il Covid 19. “Il corto, scritto da me e dal co-sceneggiatore Erminio Tota, parla delle conseguenze psicologiche che il Covid-19 potrebbe aver comportato in ognuno di noi. Nasce da una domanda: cosa succederà dopo questo shock collettivo?”, spiega la regista.

Nel cast, tra gli altri, le attrici Francesca Di Maggio e Carla De Girolamo. L’intero progetto è stato girato in 4 giorni, nel Foggiano, tra la spiaggia e le abitazioni di Ippocampo. “L’argomento Covid è oggi sdoganatissimo – continua Vespa – e poteva essere facile cadere nell’ovvietà. Ma il messaggio che vorrei far passare è che nonostante bisogna andare avanti. E così è questo corto: nonostante una certa drammaticità di base vuole essere un inno alla vita” | IL VIDEO

Copyright 2021 Citynews

Video popolari

'Locked Down', il corto sul post-pandemia di Anna Lisa Vespa: "Un inno alla vita nonostante il dramma"

FoggiaToday è in caricamento