Giovedì, 18 Luglio 2024

Coronavirus a Torremaggiore, il sindaco si affida a Maria Santissima della Fontana: "Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio"

Il primo cittadino, nella serata di ieri, ha voluto rendere omaggio alla Madonna, alla vigilia delle celebrazioni della festa patronale

"Sotto la tua protezione cerchiamo rifugio, Santa Madre di Dio: non disprezzare le suppliche di noi che siamo nella prova, e liberaci da ogni pericolo, o Vergine gloriosa e benedetta. Maria Santissima della Fontana incoronata Regina, prega per noi". La supplica del sindaco di Torremaggiore alla Maria Santissima della Fontana, protettrice di Torremaggiore, uno dei comuni della Capitanata con il più alto numero di persone positive al Coronavirus.

Il primo cittadino, nella serata di ieri, ha voluto rendere omaggio alla Madonna, alla vigilia delle celebrazioni della festa patronale. "Questa mattina la nostra città si preparava ad accoglierti tra le sue vie, accompagnata dalla fortissima devozione che tutti noi riponiamo in Te. Oggi, non avremo il tuo simulacro tra le nostre strade, ma siamo certi che mai, come in questo momento, la tua presenza è viva è vera non solo tra le vie di Torremaggiore, ma in tutte le nostre case. Proteggi sempre la nostra gente, le nostre case, la nostra terra", ha scritto il sindaco sulla sua pagina Facebook.

Video popolari

FoggiaToday è in caricamento