menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Crisetti

Michele Crisetti

Nella zona rossa del contagio il sindaco affida a Padre Pio la città: "Proteggici"

La preghiera del sindaco di San Giovanni Rotondo Michele Crisetti e il gesto simbolico di lasciare alla custodia di San Pio il gonfalone municipale

San Giovanni Rotondo - zona rossa del contagio - sta attraversando uno dei momenti più difficili della sua storia. Medici, infermieri e oss di Casa Sollievo della Sofferenza ogni giorno scendono in campo per contrastare il mostro invisivile, il killer che colpisce senza sé e senza ma le persone più fragili, che apre il fuoco agendo in silenzio. 

Per questo motivo il sindaco Michele Crisetti, ieri pomeriggio ha affidato a San Pio da Pietrelcina, il santo con le stimmate, la protezione della città: "O glorioso Padre Pio, in quest’ora di angoscia e desolazione, affido a te la nostra città e la pongo sotto la tua protezione con il gesto simbolico di lasciare alla tua custodia il gonfalone municipale. Intercedi ancora per il nostro popolo, che hai amato e che promettesti di ricordare «sempre» nelle tue «povere preghiere, implorando per esso pace e prosperità". Rinnova, in quest’ora di tribolazione, per noi e per il mondo intero, la tua ardita preghiera «a Dio giudice»: «O perdona a questo popolo o cancellami dal libro della vita», per ottenere la fine dell’immane flagello che si è abbattuto sull’umanità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento