rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Attualità San Giovanni Rotondo

Avvia raccolta fondi per l'ospedale di San Pio e raccoglie 25mila euro. "Grazie Francesco, a te e ai tuoi amici"

Con l'aiuto dei suoi amici, "in particolare ci tengo a ringraziare Giuseppe", ha raccolto quasi 25mila euro già incassati ed utilizzati dall'ospedale per acquistare preziosi dispositivi di protezione individuale

Con un post su facebook, Casa Sollievo della Sofferenza ringrazia Francesco Cocomazzi, studente 20enne di Economia a Milano nato e cresciuto nella città di San Pio, che alcune settimane fa ha avviato una raccolta fondi in favore dell'ospedale per fronteggiare l'emergenza.

"Non sono un cantante o un influencer, ma appena è scoppiata l’emergenza ho pensato a cosa poter fare per sostenere il mio di ospedale. Conoscevo la piattaforma di crowfunding e ho deciso di dare il via alla raccolta fondi", prima ancora che Casa Sollievo della Sofferenza entrasse a far parte della rete regionale degli ospedali Covid-19

Con l'aiuto dei suoi amici, "in particolare ci tengo a ringraziare Giuseppe", ha raccolto quasi 25mila euro già incassati ed utilizzati dall'ospedale per acquistare preziosi dispositivi di protezione individuale.

"Ad alcuni può sembrare poco rispetto a quanto raccolto da cantanti e influencer. Ma Francesco è fiero e soddisfatto così. A lui, e ai suoi amici, va il nostro caloroso “grazie”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvia raccolta fondi per l'ospedale di San Pio e raccoglie 25mila euro. "Grazie Francesco, a te e ai tuoi amici"

FoggiaToday è in caricamento