Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid e pellegrinaggio, "San Giovanni Rotondo denigrata". Il sindaco s'arrabbia con certa stampa: "Mi sento offeso"

"Danni incalcolabili per la nostra comunità". Il sindaco di San Giovanni Rotondo, Michele Crisetti, non fa giri di parole. E minaccia azioni legali, dopo la serie di titoli riferiti a contagi presumibilmente avvenuti nella città di San Pio, da parte di di alcuni giornalisti accusati di "denigrare la città"

 

"Mi sento particolarmente offeso da alcunii atteggiamenti che alcune testate giornalistiche hanno avuto nei confronti della città che rappresento". Il sindaco di San Giovanni Rotondo, Michele Crisetti, non fa giri di parole. E minaccia azioni legali. Questo dopo la serie di titoli riferiti a contagi presumibilmente avvenuti nella città di San Pio, da parte di di alcuni giornalisti accusati di "denigrare la città". 

Il riferimento è alla notizia (che non troverete su questa testata, perchè non pubblicata da FoggiaToday) di un anziano dell'Avellinese deceduto per Covid-19, "forse" dopo un pellegrinaggio nella città di San Pio. "Siamo nel campo di una ipotesi che non trova nessun fondamento e che non fa altro che denigrare la città e tutto il lavoro che sta facendo":

Il collegamento sillogico che viene dalla lettura della notizia - critica il primo cittadino - "è questo: chi viene a San Giovanni Rotondo rischia di prendere il Covid-19, chiunque viene a San Giovanni deve sapere che si espone a questo pericolo. Un messaggio offensivo per la categoria dei giornalisti e per tutto il lavoro e i sacrifici che la città sta facendo da vari mesi", continua.

"Abbiamo superato il periodo di chiusura con comportamenti esemplari", ribatte il sindaco. "Ora che l'economia sta lentamente riprendendo il suo corso (con tutte le tutele del caso) collegare in maniera stupida e falsa la venita a San Giovanni con la possibilità di contrarre il Covid offende l'intelligenza di una intera popolazione". Ed esprimendo cordoglio per quanto accaduto all'anziano "che ci ha onorato della sua visita" e degli altri 22 soggetti risultati positivi, Crisetti è convinto: "Questi titoli provocheranno danni incalcolabili per la nostra comunità". | IL VIDEO

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento