menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Magistrati di Puglia uniti e solidali: raccolti 33mila euro per Protezione Civile e famiglie in difficoltà economiche

L'importo sarà devoluto domani nella misura di 15.000 euro alla Protezione Civile regionale, per le necessità del personale sanitario, e nella misura di 18.000 euro ai principali Comuni del distretto giudiziario, per sostenere le famiglie più esposte alla crisi economica a causa delle restrizioni in atto

La giunta barese dell'Associazione Nazionale Magistrati ha promosso una raccolta di fondi tra i magistrati che operano all'interno dei circondari di Bari, Foggia e Trani.

I magistrati di tutti gli uffici giudiziari del distretto hanno generosamente sostenuto l'iniziativa, donando la complessiva somma di 33mila euro. L'importo sarà devoluto domani nella misura di 15.000 euro alla Protezione Civile regionale, per le necessità del personale sanitario impegnato con ammirabile abnegazione, enorme sacrificio e alto rischio nella straordinaria opera di contenimento dell'emergenza sanitaria, e nella misura di 18mila euro ai principali Comuni del distretto giudiziario, per sostenere localmente le famiglie più esposte alla crisi economica a causa delle restrizioni in atto.

La giunta esprime il proprio cordoglio ai familiari delle vittime e manifesta calorosa vicinanza ai malati che versano in uno stato di estrema sofferenza fisica e di grande disagio psicologico nei reparti ospedalieri, nelle case di riposo e nelle altre condizioni di isolamento sanitario. La magistratura distrettuale sta garantendo la trattazione di tutti i procedimenti selezionati dal legislatore, anche con ricorso agli strumenti telematici, in piena osservanza delle prescrizioni precauzionali dettate dalle norme attualmente vigenti.

L'associazione ringrazia il personale amministrativo e l'avvocatura per il grande impegno lodevolmente assicurato per il funzionamento del servizio giudiziario, nell'interesse della collettività, nelle condizioni di massima tutela della salute pubblica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento