Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foggiani non abbandonano la lettura. Quel bisogno di recarsi in libreria che funziona: "Hanno risposto benissimo"

Le librerie furono le prime a riaprire dopo il lockdown del 12 marzo. Oggi, a venti giorni dalla riapertura, il bilancio è abbastanza positivo.

 

Il 14 aprile scorso alle librerie e ai negozi di abbigliamento per bambini, fu concessa la possibilità di riaprire al pubblico. Dopo un periodo di incertezza, a distanza di 22 giorni il bilancio sembra essere tutt'altro che negativo. "I foggiani hanno risposto bene, anche se le vendite non sono tantissime, c'è comunque movimento e interesse alla lettura", commenta ai microfoni di FoggiaToday, la titolare di una delle librerie del centro. "La gente che entra in negozio, osservando le giuste precauzione, può sfogliare qualche libro. Se sono sprovvisti di dpi è nostra cura fornirglieli". 

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento