Farmaci, denaro e alimenti a una famiglia foggiana in difficoltà: il dono degli 'angeli in divisa' a una giovane coppia

Un gruppo di operatori della polizia locale ha deciso di sostenere una giovane coppia che si trova in una condizione di disagio da quando il marito ha dovuto interrompere la propria attività lavorativa per le restrizioni delle misure anticontagio

In tempi di coronavirus è sempre bello raccontare i gesti di generosità, che proseguono in tutta la Capitanata. Come questa mattina a Foggia, dove un gruppo di operatori della polizia locale ha, liberamente, deciso di sostenere una giovane coppia che si trova in una condizione di disagio da quando il marito ha dovuto interrompere la propria attività lavorativa per le restrizioni delle misure anticontagio.

La giovane coppia ha anche un bambino di pochi mesi, che di recente è stato sottoposto a un delicato intervento chiurgico. Per questo gli agenti hanno deciso di offrire il proprio aiuto, fornendo alla coppia farmaci, generi alimentari e denaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento