Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla raccolta alimentare sostegno per 230 famiglie: "Il cuore dei foggiani sarà ancora una volta di grande aiuto"

Oggi volontari al lavoro per sistemare i pacchi che saranno consegnati a domicilio. I Servizi Sociali stabiliranno i criteri

 

In base alle donazioni, saranno 230 le famiglie beneficiarie della raccolta alimentare organizzata dal Comune di Foggia. Lo afferma con orgoglio il sindaco Franco Landella.

Sabato 28 marzo, in quindici punti vendita della città presidiati dalle associazioni di volontariato e di Protezione Civile, i cittadini hanno partecipato alla colletta di generi di prima necessità, destinati alle famiglie in difficoltà durante l'emergenza Coronavirus. Pro Loco, ERA Ambiente, CISA, Radio Club Marconi, I Falchi, Pompieri, Doppia Vela 21 e la sezione foggiana della Croce Rossa hanno passato anche la domenica a riempire e sistemare i cartoni negli spazi messi a disposizione dal Banco Alimentare della Daunia. La distribuzione degli alimenti non avverrà nelle parrocchie, per evitare assembramenti.

"Ringrazio tutti i volontari che anche oggi sono impegnati per preparare i pacchi che nei prossimi giorni verranno consegnati a domicilio. Gli uffici competenti sono a lavoro per definire quali saranno i criteri per l'individuazione delle famiglie in stato di necessità a cui destinare i generi alimentari finora raccolti - fa sapere il primo cittadino del capoluogo dauno - Nei prossimi giorni vi daremo informazioni utili sulle modalità di distribuzione degli aiuti". La raccolta non si ferma e da domani sarà attivo un conto corrente dedicato alle persone in difficoltà, per l'acquisto di altri viveri. "Il cuore dei foggiani sarà ancora una volta di grande aiuto - ha concluso Franco Landella - Grazie Foggia".

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento