Il cuore dei foggiani è infinito: continuano le donazioni al Banco Alimentare

“Sono state e sono settimane difficili” dichiara la Presidente della Onlus foggiana Stefania Menduno “nelle quali abbiamo però potuto felicemente riscontrare il grande cuore della provincia di Foggia, che ci ha sostenuto con numerose donazioni”.

In questi mesi di emergenza Coronavirus, il Banco Alimentare della Daunia Francesco Vassalli Onlus è stato ancor più in prima linea ad affrontare una vera e propria emergenza parallela a quella sanitaria: quella della povertà alimentare. “Sono state e sono settimane difficili” dichiara la Presidente della Onlus foggiana Stefania Menduno “nelle quali abbiamo però potuto felicemente riscontrare il grande cuore della provincia di Foggia, che ci ha sostenuto con numerose donazioni”.

“Un ringraziamento doveroso a tal proposito va all’Ordine dei Notai di Foggia e Lucera, al suo Presidente Antonio Pepe e a tutti i professionisti iscritti, che hanno onorato il Banco di un’erogazione liberale nei giorni scorsi”. “Sono gesti questi che ci danno linfa vitale per continuare a lavorare alacremente per essere sempre più vicini ai tanti enti caritatevoli convenzionati con il Banco Alimentare della Daunia, che assistono 15.000 persone indigenti” continua Stefania Menduno. Il Banco Alimentare della Daunia sin dall’inizio dell’emergenza ha lanciato subito l’appello “Aiutaci ad aiutare” a cui in tanti stanno ancora rispondendo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Siamo grati a tutti coloro che in questo particolare periodo sono stati vicini alla nostra quotidiana attività, una vera e propria catena della solidarietà” conclude la Presidente del Banco Alimentare della Daunia Francesco Vassalli Onlus “che soprattutto in questi giorni dovrà rafforzarsi, poiché quando il sistema di aiuti messi in piedi dalle varie istituzioni si esaurirà, dovremo essere ancor più pronti nel sostenere gli enti caritatevoli e i tanti bisognosi da loro ospitati, purtroppo in costante aumento. Ecco perché il nostro ‘Aiutaci ad Aiutare’ è sempre più d’attualità e chiediamo a tutti di sostenerci concretamente”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scandalo a luci rosse nella Caritas di Foggia. Sacerdote filmato durante atti sessuali e minacciato, nei guai due persone

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

  • Tutti i voti delle liste e dei candidati. Piemontese il più suffragato: 6 su 10 eletti hanno già fatto il consigliere regionale

  • Il virus dilaga, Landella corre ai ripari: a Foggia mascherine obbligatorie all'aperto e centri commerciali chiusi domenica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento