"Ci sarà una nuova primavera". Conte rassicura le aziende: "Liquidità immediata per 400 miliardi di euro. È una potenza di fuoco"

Il Premier presenta le misure dedicate alle imprese approvate in Consiglio dei Ministri. Deliberata la sospensione di vari pagamenti fiscali e contributi e ritenute anche per i mesi di aprile e maggio

Il Premier Giuseppe Conte

"Abbiamo deliberato la sospensione di vari pagamenti fiscali e contributi e ritenute anche per i mesi di aprile e maggio". Lo annuncia il Premier Giuseppe Conte presentando il complesso delle norme approvate oggi in Consiglio dei Ministri. "Diamo liquidità immediata per 400 miliardi di euro. È una potenza di fuoco", dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a proposito del decreto legge destinato alle imprese.

"Vivremo a casa" i giorni delle festività pasquali. "Sarebbe da irresponsabili andare in giro. Sarebbe irresponsabile allentare questo senso di responsabilità. Presto raccoglieremo i frutti di questi nostri sacrifici. Ci sarà una nuova primavera, la vivremo insieme", prosegue il Presidente del Consiglio in conferenza stampa a Palazzo Chigi. "Pasqua significa 'passaggio' dalla schiavitù" alla liberazione, "e noi speriamo che la Pasqua possa portarci anche questo riscatto, questa libertà. Il passaggio verso una prospettiva migliore, di completo riscatto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Emiliano chiede la 'zona rossa' per la provincia di Foggia: "Qui massima gravità e livello di rischio alto"

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento