Mascherine al posto dei nasi rossi, il Covid non ferma i clown-dottori: "Rendiamo felici anziani e bambini"

La presidente de 'Il Cuore Foggia', Jole Figurella: “Attraverso le video-chiamate cerchiamo di regalare un po’ di spensieratezza agli anziani delle case di riposo. Per i più piccoli continuano le gare di talento”

Clown-terapia a distanza

La clownterapia non conosce confini. E se, nell’emergenza sanitaria, le mascherine hanno sostituito - solo temporaneamente - i nasi rossi, a distanza tutto può restare al proprio posto.

Lo sanno bene i clown dottori de 'Il Cuore Foggia' che, con la consueta energia, stanno continuando le attività grazie alle piattaforme digitali. “Per intrattenere i nostri cari nonnini - spiega la presidente, Jole Figurella - stiamo organizzando, due volte a settimana, la clownterapia a distanza attraverso le videochiamate. Abbiamo notato che rendono tanto felici gli anziani delle case di riposo, tra cui la ‘Fondazione Palena’ di Foggia e la ‘Casa Azzurra’ di San Severo. Per questo, presto partiranno analoghe iniziative anche in altre strutture della provincia”.

Anche per i bambini - e per i loro genitori - sono state attivate numerose iniziative online. “I nostri volontari - prosegue Jole Figurella - hanno messo a disposizione tanti spunti e passatempi artistici e originali per i più piccoli. Continua, infatti, la challenge ‘Clown vs Bambini’, un’iniziativa che ogni settimana premia il vincitore con un attestato di piccolo clown dottore. Grazie a questa simpatica gara di divertimento sono emersi tanti piccoli talenti, come quello della batterista Michela di Ascoli Satriano, di soli otto anni, e del mago Luca”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E mentre continuano i servizi di 'pronto spesa'e 'pronto farmaco', con consegna a domicilio per le fasce più fragili, 'Il Cuore Foggia' cerca di far fronte anche all’aspetto economico dell’emergenza. “Cerchiamo di promuovere la dignità delle famiglie che vivono momenti di difficoltà, sostenendole con i beni di prima necessità”. I contatti dei clown dottori, così come quelli delle altre associazioni operative a Foggia e in provincia, sono reperibili nella mappa pensata dal CSV Foggia per l’emergenza covid e consultabile sul sito www.csvfoggia.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Regionali Puglia: i risultati in diretta

  • Attimi di paura in via Monfalcone: aggrediti agenti della Locale, per aver chiesto di abbassare il volume della musica

  • Foggia fa il botto di consiglieri regionali: ecco i nomi dei 'Magnifici 10' che rappresenteranno la Capitanata in Puglia

  • Chi potrebbe andare a Bari: ok Piemontese e Tutolo. Incertezza nel centrodestra, in bilico anche Rosa Barone

  • Tragedia sulle strade del Gargano: morto motociclista di 31 anni, impatto fatale con un'auto

  • Elicottero sorvola Foggia: raffica di perquisizioni, forze dell'ordine a caccia di armi e droga

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento