menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Coronavirus, il cuore grande degli agricoltori di Capitanata: donati al 'Riuniti' tre dispositivi per ossigenoterapia

Grande gesto di solidarietà da parte delle aziende agricole locali che hanno donato all'ospedale di Foggia, in piena emergenza sanitaria, tre 'AirVo2' utili per il trattamento non invasivo dei pazienti con insufficienza respiratoria

Emergenza Coronavirus, gli agricoltori di Capitanata donano tre dispositivi per ossigenoterapia al Policlinico Riuniti.

Grande gesto di solidarietà da parte delle aziende agricole locali che hanno donato tre 'AirVo2' utili per il trattamento non invasivo dei pazienti con insufficienza respiratoria. I dispositivi verranno direttamente utilizzati nelle terapie intensive Covid del Policlinico Riuniti, dirette dalla prof.ssa Gilda Cinnella. “Grazie a tutti i medici, gli infermieri e gli ausiliari delle terapie intensive del Policlinico di Foggia: noi ci prendiamo cura quotidianamente dei doni che la nostra terra ci offre, voi vi prendete cura, oggi più di sempre, di proteggere il grande dono della vita”, spiegano gli imprenditori.

Le aziende (Ardolino Maria Luigia, Di Mola Francesco Saverio, Di Mola Rosa, Russo Michele, Prima Bio Soc Coop arl, Di Mola Rita, Zito Rita, Zito Iolanda, Di Mola Adriana, Di Mola Giovanni Luca, Gramazio Antonio, Fratta Vincenzo, Ursitti Emiddio, Savino Alessandro, D’Alessandro Luca, Santino Pietro, Venditti Pasquale, Pepe Roberta, Lo Muzio Ernesto, Losito Leonardo, Terrenzio Eligio Giovanni, Iuso Matteo, De Stasio Francesco, Napolitano Giovanni) già impegnate quotidianamente a garantire forniture alimentari alla popolazione, dimostrano con questo ulteriore gesto di essere presenti in maniera attiva e solidale soprattutto in un momento difficile per il nostro territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La strega comanda color color...rosso!

Attualità

Il Governo reintroduce la zona gialla e riapre le attività all'aperto. Il premier Draghi: "Rischio ragionato su dati in miglioramento"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento